Gli errori arbitrali penalizzano la Roma: senza sarebbe seconda a due punti dalla Juve

di Redazione, @forzaroma

E’ la Roma la squadra più penalizzata dagli arbitri nella 17° giornata di campionato. Due gli errori arbitrali gravi, entrambi nel secondo tempo: prima Totti anticipa Dainelli che lo scalcia, primo rigore non dato. Sul finire di gara Guana atterra Balzaretti, secondo rigore non dato dall’arbitro Bergonzi. Per il resto turno tranquillo, solo due gli altri episodi dubbi, uno a Udine per un rigore non dato su Ilicic e l’altro, meno evidente, a Roma dove l’Inter reclama un rigore per una trattenuta di Ciani su Ranocchia.
Classifica Serie A senza errori arbitrali
Il Chievo continua ad avere grandi fortune arbitrali portandosi ad un saldo di + 7 nella classifica senza errori arbitrali 2012. I veronesi diventano la squadrà più avvantaggiata del campionato superando la Juventus ed il Milan. Sono addirittura 7 i punti in più per il Chievo contro i 4 dei bianconeri e 5 dei rossoneri. La Roma di Zeman, invece, guida la classifica delle penalizzate con ben 6 punti in meno rispetto a quanti le spetterebbero Senza errori arbitrali i giallorossi sarebbero la prima inseguitrice della Juventus in piena zona Champions.

CLASSIFICA SENZA ERRORI ARBITRALI 2012
(Squadra – Punti virtuali – Punti reali – Saldo):

Juventus 37 – 41 (+4)
Roma 35 – 29 (-6)
Inter 32 – 34 (+2)
Fiorentina 32 – 32 (0)
Napoli 30 – 33 (+2)
Lazio 30 – 33 (+3)
Catania 28 – 25 (-3)
Parma 26 – 23 (-3)
Atalanta 23 – 21 (-2)
Udinese 22 – 23 (+1)
Milan 22 – 27 (+5)
Torino 18 – 16 (-2)
Bologna 18 – 18 (0)
Sampdoria 17 – 18 (-1)
Palermo 17 – 15 (-2)
Chievo 14 – 21 (+7)
Pescara 14 – 14 (0)
Cagliari 13 – 16 (+3)
Siena 11 – 10 (-1)
Genoa 11 – 13 (+2)

(superscommesse.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy