Giudice Sportivo: una giornata a Balzaretti, Castan entra in diffida. Milan-Udinese a porte chiuse per cori razzisti

di finconsadmin

Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 7 ottobre 2013, riportato le seguenti decisioni:

 

 

 

 

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, nel proprio settore, fatto esplodere un petardo e acceso alcuni fumogeni; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lettera b) ed e) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

 

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BALZARETTI Federico (Roma): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TERZA SANZIONE)

CASTAN Leandro (Roma)

 

 

Obbligo di disputare una gara a porte chiuse ed ammenda di € 50.000,00 : alla Soc. MILAN per avere alcune centinaia di suoi sostenitori, alcuni minuti prima dell’inizio della gara, al 6° ed al 43° del secondo tempo, intonato un insultante co ro espressivo di discriminazione territoriale nei confronti dei sostenitori di altr a società; seconda violazione (c onfronta C.U. 47 del 23 settembre 2013); sanzione minima ex art. 11, n. 3 e 18, comma 1, lettera d); infrazione rilevata dai collaboratori della Procura federale.

 

 

CLICCA QUI per il leggere il Comunicato Ufficiale

 

 

FONTE: LegaserieA.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy