news as roma

Giudice Sportivo, multa per la Roma e indagine sui cori razzisti verso Osimhen

Getty Images

Il club è stato sanzionato per i cori insultanti verso i sostenitori napoletani. Terza sanzione per Mancini e Veretout, confermata la squalifica di un turno per Mourinho

Redazione

La Procura federale ha avviato un accertamento istruttorio per verificare il caso dei cori razzisti nei confronti di Victor Osimhen, urlati da alcuni sostenitori romanisti durante la partita giocata ieri all'Olimpico tra Roma e Napoli. Lo fa sapere il Giudice Sportivo nella sua nota ufficiale: "In relazione al coro discriminatorio di matrice razziale nei confronti del calciatore Victor Osimhen (Soc. Napoli) dispone, a cura della Procura Federale, un supplemento di accertamento istruttorio che specifichi nel dettaglio la durata e la dimensione del coro stesso, confermando che il coro non si è ripetuto successivamente agli annunci effettuati, nonché in ordine alla collaborazione della Società Roma per l’individuazione dei responsabili, acquisiti se del caso elementi dai responsabili dell’Ordine pubblico".

 Getty Images

Inoltre è stata comminata alla Roma una multa di 10.000 euro "per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, intonato cori insultanti di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria". Per quanto riguarda il campo, confermata la squalifica di un turno per Mourinho, espulso per doppia ammonizione. Stessa sorte per Luciano Spalletti. Mancini e Veretout hanno racimolato la terza sanzione, mentre Karsdorp e Abraham la seconda. Cristante resta l'unico in diffida.