Giudice sportivo, 13mila euro di multa alla Roma. Fazio entra in diffida

Ammenda da 10mila euro per ripetuto lancio di petardi, più un’altra da 3mila per uso di laser. Quarto giallo per l’argentino: al prossimo cartellino scatterà la qualifica

di Redazione, @forzaroma

Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 9 gennaio 2018, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

SOCIETA’

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, ripetutamente lanciato petardi nel recinto di giuoco; recidiva; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori indirizzato un fascio di luce-laser in direzione della panchina della squadra avversaria; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

GIOCATORI

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
FAZIO Federico Julian (Roma)

(legaseriea.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy