Giannini: “Mi accorsi subito che Totti aveva le caratteristiche del numero 10”

di finconsadmin

“Da ragazzo gi? si notavano le sue caratteristiche e ho dato questa piccola o grande sentenza dicendo che la mia maglia numero 10 sarebbe andata a lui. Ricordo i primi tempi in prima squadra.– ha detto Giuseppe Giannini a Sky Sport – Fabbri, dirigente accompagnatore, mi chiese la cortesia di prenderlo in camera con me visto che avevo la singola per farlo inserire. Lo vedevo che era timido,?era silenzioso e non parlava mai. Poi pian piano si ? sciolto e inserito per giocare a carte. Da l? ? nata una stima reciproca.
La posizione migliore la sceglie lui in campo,?sa in qualsiasi momento dove pu? essere utile e sa pesarsi sotto il profilo psicologico e fisico. Ogni campione sa cosa pu? fare e riesce a trovarsi una posizione in campo. Se arretra riesce ad inserire i compagni in zona gol.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy