Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Giampaolo: “Ora la Roma è forte, servirà una Samp straordinaria per batterla”

GENOA, ITALY - FEBRUARY 19: Marco Giampaolo head coach of Sampdoria in action during the Serie A match between UC Sampdoria and Empoli FC at Stadio Luigi Ferraris on February 19, 2022 in Genoa, Italy. (Photo by Getty Images)

L'allenatore blucerchiato ha parlato in conferenza stampa: "Venezia è stradimenticata, ma la Roma è nel suo momento migliore e sarà difficilissimo"

Redazione

Marco Giampaolo ha preso la parola alla vigilia di Sampdoria-Roma. L'allenatore blucerchiato ha presentato il match con i giallorossi, una delle squadre senza dubbio più in forma del campionato. E proprio su questo si è concentrato l'ex tecnico di Torino e Milan che non è ancora al riparo dalla zona caldissima della classifica. "Venezia è stradimenticata, ci ha portato in dote tre punti importanti per inseguire il nostro obiettivo, ma è già dimenticata. Sarebbe determinante dare continuità, ma le insidie sono dietro l'angolo. La pausa per le nazionali porta inevitabilmente con sé un dispendio di energie fisiche e mentali, quindi c'è sempre da lavorare fisicamente e mentalmente per rientrare nell'ottica Sampdoria. Viaggi, impegni, c’è chi ha ottenuto la qualificazione al Mondiale e chi è rimasto fuori. Ora però bisogna rimettere al primo posto solo la Samp, come obiettivo di tutti al di là di quello che è successo in nazionale", ha detto in conferenza stampa.

Giampaolo parla poi della sfida alla Roma:cambiata molto, ha un assetto definito e chiaro, è reduce da nove risultati di fila ed è un'iniezione di fiducia incredibile, ha vinto il derby ed è in salute fisicamente e mentalmente. Ha una identità, oggi è una squadra forte. Due mesi fa non era così definita, limpida e solida, aveva qualche problemino, poi il tempo e il lavoro ti permettono di migliorare le cose. Sappiamo che la partita è difficile, il che non significa che è impossibile. Ma dobbiamo renderla difficile anche alla Roma, noi giochiamo per un obiettivo molto importante. Conto molto sul dodicesimo uomo, Marassi può fare cose straordinarie. Dovremo fare una partita straordinaria per portare a casa un risultato positivo perché la Roma è nel suo momento migliore. Poi io chiedo sempre alla squadra di giocarsi le partite a viso aperto, con coraggio, dovremo sfoggiare una prestazione super".