Gervinho: “Garcia per me è come un padre. Totti? Giocare con lui mi darà molta esperienza”

di finconsadmin

Rudi Garcia è come un padre per me” inizia così l’intervista rilasciata da Gervinho a Le 10 Sport in edicola questa settimana. Mi conosce a memoria, mi ha accolto con fiducia è bello giocare ogni fine settimana e avere la fiducia di squadra e allenatore. Con lui è cambiato tutto”.

A inizio stagione il pubblico giallorosso è stato molto diffidente sull’arrivo dell’allenatore ex Lille:Inizialmente sembrava tutto molto complicato, sia per Rudi Garcia che per me. Ci sono state molte domande a me e all’allenatore che non era troppo conosciuto. Ma conosco le nostro qualità e so che avremmo potuto avere successo. Adesso siamo molto soddisfatti del nostro debutto e di essere entrati nel cuore della gente

Gervinho parla anche di Francesco Totti: “Prima di arrivare a Roma ho sempre avuto grande rispetto per lui. E’ un grande giocatore, un idolo per molti giovani calciatori qui ed altrove. Sapevo che uomo era e quello che rappresenta per Roma e per l’Italia. Mi trovo molto bene a giocare con lui, è facile lo sanno tutti. Ha molta esperienza, vedere i suoi gesti e guidare il gioco quotidianamente me ne porterà molta anche a me, ne sono sicuro”.

 

Leggi l’articolo originale

Leggi l’articolo originale 2

 

gl

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy