Genoa, mattinata di palestra e tattica per la squadra di Andreazzoli

I rossoblu proseguono i lavori in vista del match dell’Olimpico, dove non ci saranno per squalifica Pajac e Agudelo

di Redazione, @forzaroma

Prosegue il percorso di avvicinamento del Genoa verso il debutto casalingo con la Roma. Nella mattinata di oggi i ragazzi di Andreazzoli hanno svolto a ranghi completi il lavoro tecnico e tattico sul campo. La società rossoblu ha infatti comunicato l’esito della sessione di lavoro giornaliera con un comunicato:

Diluiti nella mattinata. Sono stati gli arrivi dei giocatori per la sessione effettuata nel rinnovato Centro Signorini, la seconda dopo l’insediamento di ieri con la visita del presidente. La cura dei dettagli. “Un lavoro che finisce mai” ripete mister Andreazzoli dall’inizio. Così a gruppi scaglionati, Criscito e compagni hanno dato fondo a una prima parte in palestra, nell’area adiacente all’uscita degli spogliatoi; quella in muratura, 85 metri x 9, sarà pronta tra poche settimane. Per poi metabolizzare una razione di esercitazioni, tra cui le immancabili sul possesso palla con tanto di partita finale. Per la sfida all’Olimpico non saranno disponibili Agudelo e Pajac causa squalifica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy