Gaudino: “Rudiger ha le qualità ma deve ancora crescere a livello mentale”

Parla Maurizio Gaudino, esperto di calcio tedesco: “Low punta forte su di lui per la Nazionale. E’ un marcatore, uno che cerca di andare sempre davanti al centravanti. Ha fisico, non è uno che imposta”

di Redazione, @forzaroma

Antonio Rudiger, difensore tedesco nato nel 1993 e di proprietà dello Stoccarda, sembra l’uomo destinato a rimpiazzare Mapou Yanga-Mbiwa al centro della difesa della Roma. Tuttomercatoweb ha chiesto su di lui un parere all’esperto di calcio tedesco Maurizio Gaudino. Ex calciatore della Nazionale tedesca e in passato agente di Mario Gomez, Gaudino si è espresso come segue: “Rudiger è ancora giovane, ancora in fase di sviluppo. Ha avuto un infortunio, ma ha qualità. Però deve crescere, anche se è uno sul quale punta forte Low per la Nazionale. Deve fare il prossimo passo, soprattutto come mentalità“.

Che tipo di giocatore è?
E’ un marcatore, che cerca di andare sempre davanti al centravanti. Ha fisico, non è uno che imposta, che crea gioco.

A chi somiglia?
Difficile da dire: non è come Hummels, che è uno che gioca la palla, che sa fare gioco. Diciamo che si può avvicinare ad un primo Jerome Boateng, da giovane: quando poi è cresciuto, negli ultimi anni, ha fatto il passo che ora manca a Rudiger.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy