Garcia: “Il segreto di questa Roma? La voglia di vincere sempre. Gervinho può migliorare ancora”

di finconsadmin

Rudi Garcia ha parlato ai microfoni della Rai e in sala stampa:

 

 

Vittoria importante ottenuta nel finale
“Si, era importante vincere, sarebbe stato molto meglio non prendere gol ma abbiamo visto una bella partita tra due squadre forti.”

 

La Roma non ha amministrato
“Il gol del Napoli da un errore nostro, abbiamo avuto un calo psicologico e la reazione della squadra mi è piaciuta davvero. Loro hanno delle qualità e ora vedremo la gara di ritorno. Loro devono vincere, noi andremo per qualificarci.”

 

Gervinho sa fare gol
“Noi e ne siamo accorti da tempo.”

 

Totti un’ora, tutto concordato?
“Si, lui ha giocato davvero bene, dopo avevo pensato a fare scelte differenti ma con Gervinho con il piede caldo è stato meglio lasciarlo in campo. Sul 2-2 volevo vincere.”

 

Chi è favorito per la finale?
“50 e 50, loro hanno un attacco fortissimo e anche noi possiamo segnare. Sarà una bella partita, un vero spot per il calcio.”

 

Tutti noi dobbiamo ammettere che siamo rimasti sorpresi da Gervinho, lei se lo aspettava così?
“Penso che possa migliorare ancore, oggi ha fatto una grande partita. Deve rimanere così, con la fiducia di allenatore e compagni. Lo ha detto anche lui che quando prende la palla cerca sempre di creare problemi agli avversari, fare assist o gol. Quando va bene lui va bene tutta la squadra. Lui ha la mia fiducia”

 

È l’unico titolare inamovibile?
“Sono tutti importanti, con quattro gare ravvicinate il capitano non può giocarle tutte.”

 

La Roma può migliorare?
“Si, vedi questa sera che abbiamo preso due gol. Soprattutto non dobbiamo perdere la voglia di vincere, forse è questo il vero segreto della Roma.”

 

 Sui gol del Napoli gli errori sono individuali e di squadra?
“All’inizio del briefing all’intervallo ho detto ai ragazzi di iniziare forte ma invece non è stato così, non siamo stati aggressivi e ambiziosi. La migliore difesa è l’attacco.”

 

Quanto può crescere ancora Strootman
“Lui può fare partite del genere con più continuità. Quando la squadra è in difficoltà i calciatori gli danno palla lui è come una lavatrice: se un pallone gli arriva sporco lui li pulisce tutti” 

 

 

 

GARCIA SALA STAMPA

 

Più soddisfatto della vittoria o della rimonta?
La priorità era vincere la partita. Non prendere gol era meglio. Andremo a Napoli con un gol di vantaggio. Avremo il 50% e il 50%. Per vedere queste partite bisogna vedere due squadre forti che giocano bene al calcio.

 

Un grandissimo primo tempo poi l’infortunio di De Sanctis e il gol del Napoli. A livello atletico la Roma c’è stata fino alla fine
Abbiamo giocato sul 2-2 sempre per vincere, ho fatto delle scelte offensive per questo. E’ vero che il gol del Napoli ha messo la squadra su un calo psicologico ma mi è piaciuta la reazione dopo il 2-2. Gervinho ha fiducia e ha fatto una grande partita ma tutta la squadra ha fatto bene. Sappiamo che il Napoli ha giocatori forti e si è vista una partita aperta.

 

Sono troppe le incertezze di De Sanctis?
Può succedere, oggi non c’è niente da dire, sugli altri c’è da dire che bisogna giocare su campi di qualità.

 

Aveva preparato cosi la partita?
Sappiamo che ci sono due possibilità, o tenere la palla noi e giocare alto sfruttando i contropiedi. Era una preparazione di essere pronti di fare le ripartenze, quando c’è questa relazione tra Totti e Gervinho possiamo giocare spalle ai difensori.

 

Ha tirato qualche sospiro di sollievo per gli infortuni?
Una partita con fair play e un arbitraggio di qualità, abbiamo visto una grande partita, c’è solo dire da questo.

 

Il terzo gol avrà un peso sul piano tattico o psicologico? Burdisso è stato rimpiazzato nel consiglio dei saggi?
Sul piano psicologico è stato importante vincere. Sull’aspetto tattico faremo come sempre, fare gol per vincere a Napoli, se la partita va in modo che bisogna pareggiare lo faremo. E’ un brutto calcolo andare li solo per difendersi. Su Burdisso: è una cosa dello spogliatoio.

 

Come ha definito Strootman?
E’ una lavatrice, quando riceve una palla brutta la rende pulita, è la grande qualità di questo giocatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy