Garcia furioso: “Questa sera non si è giocato a calcio. E’ stata una parodia” – VIDEO

Le parole del tecnico giallorosso al termine del match pareggiato da Bologna e Roma per 2 a 2

di Redazione, @forzaroma

Al termine del match pareggiato da Bologna e Roma per 2 a 2 è intervenuto ai microfoni dei giornalisti l’allenatore giallorosso, Rudi Garcia.

GARCIA A PREMIUM

Ti abbiamo visto cantare commosso la Marsigliese
Ovviamente è stata una bella iniziativa suonare in tutti gli stadi d’Italia l’inno francese. Poi sulla gara scusatemi ma non c’è niente da dire stasera. Non è stata una partita di calcio, questa è stata una parodia, non si può giocare in queste condizioni. E’ waterpolo con i piedi, non lo so… l’unica cosa positiva è che non ci sono stati infortunati, era una lotteria. Però certamente non è stata un gara di calcio quindi non posso rispondere alle vostre domande. 

GARCIA A SKY

Garcia non vuole commentare nulla perché secondo lui non c’erano le condizioni per giocare. Cosa ci dice?
Non posso rispondere su domande di calcio perché di calcio non si trattava vedendo questa partita. È stata una parodia del calcio. Non è una cosa che mi piace, se piace a qualcuno va bene ma era un gioco a chi spingeva meglio la palla in avanti per non prendere rischi. È come la lotteria: poteva uscire vittoria del Bologna o vittoria della Roma, alla fine è uscito pareggio.

Avete provato a convincere l’arbitro a non andare avanti?
Ovviamente, ma è così, è una decisione sua. L’unica cosa positiva è che non ci siano stati infortunati, su un campo così l’incolumità dei giocatori non è rispettata.

GARCIA A RADIO RAI

Ci fa una sintesi della partita
“Non c’è niente da dire, non c’era calcio questa sera, era una parodia del calcio era a chi spingeva un po’ di più la palla in avanti. L’unica cosa positiva è che non ci sono stati infortunati perché su un campo così è anche pericoloso per i giocatori. Non mi sento di parlare di calcio perché non ne ho visto in questa serata.”

GARCIA A ROMA TV

Analisi sulla partita?
E’ stata una parodia del calcio, a chi spingeva la palla in avanti meglio degli altri. E’ stata una lotteria. Non posso parlare su domande di calcio perché non c’è stato calcio stasera.

Sensazioni sull’inno francese prima della partita?
L’unica cosa bella di stasera, ringrazio il calcio italiano per il messaggio di solidarietà prima di ogni , è anche un messaggio che mandiamo sul fatto di essere tutti uniti.

Come stanno i ragazzi francesi?
Stanno bene, adesso dobbiamo vivere tutti normalmente è l’unica risposta che possiamo dare.

GARCIA IN CONFERENZA STAMPA

Una partita che la Roma ha pareggiato 2 a 2 in un campo non praticabile
“Per me stasera era una parodia del calcio. Ero d’accordo anche di fermare la partita sul 2-1 per noi rigiocarla almeno nel futuro in un campo normale sarebbe stato possibile vedere una partita di calcio. Non è stato calcio è stato solo spingere in avanti la palla meglio dell’avversario. Non posso rimproverare nulla ai giocatori, hanno fatto waterpool con i piedi. L’unica cosa positiva è che non ci sono stati infortuni perchè anche in un campo così è impossibile avere danni. Per me è solo una lotteria, poteva uscire vittoria della Roma o vittoria del Bologna ed invece è uscito il pareggio. Ma comprendetemi che io di calcio non posso parlare.

Avete provato a chiedere a Rocchi di sospendere la partita?
“Sì, per giocare a calcio la palla doveva rotolare e rimbalzare e questo non lo faceva in gran parte del campo. Si è visto nella partita, o pseudo partita.

Come arrivano i giocatori alla sfida con il Barcellona?
“Abbiamo tre giorni ancora, vediamo. E’ chiaro che questo tipo di campo stanca di più i ragazzi”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy