Frey: “Nzonzi rilassato dopo il Mondiale. La dirigenza deve far tirare fuori qualcosa ai giocatori”

Frey: “Nzonzi rilassato dopo il Mondiale. La dirigenza deve far tirare fuori qualcosa ai giocatori”

L’ex portiere della Fiorentina: “Roma è una piazza tosta, i giocatori devono tornare a fare la differenza”

di Redazione, @forzaroma

Quello di Steven Nzonzi è stato l’ultimo acquisto estivo della Roma, che ha portato a disposizione di Di Francesco un fresco campione del mondo. In questo inizio di campionato, però, anche il francese è stato travolto dal momentaccio dei giallorossi:Dopo un Mondiale vinto è facile avere un rilassamento inconscio, è il pensiero di Sebastian Frey. L’ex portiere della Fiorentina, intervenuto ai microfoni di RMC Sport, continua: “Stiamo parlando di una piazza importantissima come la Roma che è in crisi nei risultati. I quadri dirigenziali devono far tirare fuori qualcosa da questi giocatori. Roma è una piazza tosta, i giocatori devono tornare a fare la differenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy