Fonseca: “Persa solo una partita, obiettivi non cambiano. Manca l’esperienza per questi match”

Il tecnico romanista dopo la sconfitta nel derby: “Gli errori di Ibanez? Erano due situazioni controllate, ne stiamo discutendo”

di Redazione, @forzaroma

La Roma esce a pezzi dal derby con la Lazio. Paulo Fonseca ha provato a spiegare il crollo dei giallorossi nelle interviste post-partita.

FONSECA A SKY

Una durissima lezione questa sera, fa impressiona la differenza di cattiveria e determinazione con la Lazio: E’ l’elemento più grave?
Nei primi minuti siamo entrati bene. Sappiamo che se sbagliamo contro una squadra come la Lazio poi è difficile recuperare. Dopo i primi due gol la Lazio era tranquilla e noi non abbiamo mai attaccato bene per entrare nella loro linea difensiva. La Lazio è una squadra che si chiude bene, dopo i primi due gol per loro è stato più facile.

C’era possibilità di risolvere l’equivoco tattico sulla marcatura Lazzari-Ibanez?
Stiamo parlando di questo, è successo con Ibanez in occasione dei due gol: erano due situazioni non di pericolo, controllate. Lazzari ha fatto una bella partita, non abbiamo avuto capacità di cercare soluzioni in quel momento della gara. La partita si riassume in un primo tempo in cui abbiamo subìto due gol che non possiamo prendere.

Prima della partita parlavamo di quanto su quella fascia si potesse decidere la gara, c’è stato un vero mismatch con Lazzari e Spinazzola non ha mai aiutato Ibanez
Il primo gol non nasce da una situazione in cui Ibanez ha bisogno di aiuto, così come il secondo gol. Non credo che in questi due gol Ibanez non sia stato aiutato.

Stasera è mancata la reazione, serviva più coraggio?
Non credo, penso che il primo tempo abbia deciso la partita. Dopo abbiamo rischiato, la Lazio si chiude molto bene. Ci è mancata la profondità, abbiamo girato il pallone senza trovare soluzioni anche per merito della Lazio che si è chiusa bene. La squadra ha sempre avuto l’intenzione di attaccare, ma senza trovare la profondità per merito dell’avversario.

Stasera avete perso ordine, lasciando campo alla Lazio che lo ha sfruttato bene
Sì, sappiamo che la Lazio quando ha spazio è molto forte in contropiede. Se stiamo giocando nella metà campo offensiva dobbiamo prepararci meglio quando perdiamo il possesso: abbiamo sbagliato anche in questa fase stasera.

FONSECA IN CONFERENZA

Pensa di aver sbagliato in occasione del duello Lazzari-Ibanez?
Penso che i primi due gol sono due situazioni dove non si può sbagliare. Soprattutto sul primo la situazione è sotto controllo. Sappiamo che se sbagliamo così con la Lazio poi loro si chiudono bene. Penso che non è stato un problema tattico. Non possiamo sbagliare queste situazioni. Gli obiettivi della Roma restano gli stessi, abbiamo perso tre punti, ma non cambiano.

FONSECA A ROMA TV

Qual è stata la cosa che la ha dato più fastidio stasera?
Abbiamo iniziato bene la gara. Sappiamo che contro la Lazio se sbagliamo diventa difficile perché loro si chiudono bene. Non possiamo commettere quegli errori. Con due gol subiti poi è difficile.

La Roma si è arresa troppo presto. E’ così o è stato difficile reagire mentalmente?
E’ stato difficile, sappiamo che non possiamo sbagliare così. Con due gol subiti è difficile recuperare. La squadra ha lottato, ma la Lazio si è difesa bene.

Aveva detto che serviva una grande aggressività. Però non si è vista…
La Lazio è stata più aggressiva di noi per quasi tutta la partita. Dopo il 2-0 non abbiamo reagito come avremmo dovuto. Dovevamo essere più concreti e aggressivi. E’ mancata l’aggressività difensiva.

Perché c’è stato questo crollo? Solo colpa dei due gol?
Onestamente sì, se non avessimo preso il primo gol sarebbe stata una gara totalmente diversa. Manca l’esperienza per gestire questo tipo di partita e questi momenti. Se prendiamo gol contro squadre come la Lazio è difficile cambiare il risultato. Però dobbiamo accettare che la Lazio ha fatto meglio di noi e che non abbiamo trovato soluzioni per attaccare meglio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy