Fonseca: “Non mi sono piaciute tante cose, ma vogliamo andare avanti il più possibile in Europa”

Le parole del tecnico al termine del match: “Mancini è difficile da recuperare per la prossima partita. Veretout e Pellegrini si sono allenati bene, possono farcela”

di Redazione, @forzaroma

La Roma torna da Sofia con una sconfitta indolore. Il CSKA si impone per 3-1. Questo il commento di Fonseca al termine della sfida.

FONSECA A SKY

La partita valeva poco o niente. L’hanno fatta arrabbiare gli errori difensivi? Aveva messo in preventivo questo approccio?
Abbiamo perso, non mi sono piaciute tante cose. Abbiamo avuto tanti inconvenienti prima della gara. Siamo in Europa League, l’avversario è stato estremamente efficace e noi abbiamo fatto degli errori. Poi abbiamo creato delle occasioni ma loro hanno difeso compatti. Abbiamo fatto degli errori che non dobbiamo fare.

E’ soddisfatto delle risposte che ha avuto dai giovani? Che giudizio su Milanese?
Non è facile per loro, Milanese e Bamba, entrare in una partita con così tanta responsabilità. Hanno fatto bene, sono contento di loro.

Lunedì il sorteggio: quali sono le prospettive in Europa League per la Roma?
Vogliamo andare avanti il più possibile, ma ora ci sono tutte squadre forti.

Dopo la rabbia contro il Sassuolo torna il campionato. Come sta la squadra e gli infortunati come Veretout, Mancini e Pellegrini?
Mancini è difficile da recuperare per la prossima partita. Veretout e Pellegrini si sono allenati bene, credo che potranno giocare la prossima partita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy