Fonseca finisce nel mirino dei tifosi: “Inadeguato, non sa leggere le partite”

Critiche social per il tecnico della Roma: “Deve fare meglio, l’Atalanta ha vinto meritatamente. E lui ha sbagliato anche nel dopogara”

di Redazione, @forzaroma

Il ko con l’Atalanta aggiorna la statistica negativa negli scontri diretti della Roma di Paulo Fonseca. Che fa bene con le piccole e zoppica – eufemismo – con le grandi: un rendimento che mette il tecnico portoghese al centro delle critiche dei tifosi. Per le sconfitte con le big in primis, ma anche per le sostituzioni tardive: oggi la squadra sembrava in confusione da inizio ripresa, ma il primo cambio è arrivato al 66′ per l’infortunio di Spinazzola. E gli ingressi di Cristante, Villar e Carles Perez sono andati in scena tra il 73′ e l’81’. “Fonseca fa fatica a leggere la partita a gara in corso“, scrive qualche tifoso su Twitter, rievocando pure il ko di Napoli: “La squadra era in difficoltà fisica, sia oggi che al San Paolo, l’Atalanta ha vinto meritatamente e i gol di scarto sono anche pochi“.

Fonseca è inadeguato“, twittano i più arrabbiati. Ma c’è pure chi prova a spezzare una lancia in suo favore, senza tuttavia risparmiargli qualche critica: “Il mister sta facendo un discreto lavoro, ma deve fare meglio“, oppure “E’ un bravo allenatore a cui manca più di qualcosa“.

Nel mirino dei tifosi anche la squadra: “Questa è la posizione a cui può ambire la Roma, non si può fare di più. Squadra senza anima, ma Fonseca è un allenatore modesto“. Il giudizio, almeno per questo incontro, è negativo. E ci si lamenta pure delle parole utilizzare nel dopogara: “Le dichiarazioni di Fonseca nel postpartita sono una sconfitta nella sconfitta“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy