Fonseca confermato, ma la Roma pensa di affiancargli un tattico italiano

Il tecnico portoghese sarà alla guida della squadra il prossimo 28 agosto, ma adesso il club si aspetta di più

di Redazione, @forzaroma

Paulo Fonseca sarà l’allenatore della Roma anche nella prossima stagione. L’incontro tra Fienga e Ryan Friedkin è servito anche a scacciare gli ultimi dubbi, qualora ce ne fossero. La prima stagione del tecnico portoghese però non è stata esaltante e non ha portato i risultati sperati e per questo motivo – rilancia oggi Il Tempo dopo le indiscrezioni apparse su altri quotidiani nei giorni scorsi – il club potrebbe affiancargli un tattico italiano per assisterlo.

Fonseca ha il suo tattico di fiducia, Tiago Leal, che lo ha seguito dalla sua esperienza in Ucraina con lo Shakhtar. Anche lui, come l’allenatore, con un solo anno di esperienza nel campionato italiano. Una “mancanza” che l’ex ds Petrachi aveva sottolineato durante un’intervista: “Fonseca è bravo, ma deve capire la Serie A”. Il tecnico portoghese sarà alla guida della squadra il prossimo 28 agosto, ma adesso il club si aspetta di più. Soprattutto per quanto riguarda i risultati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy