Fonseca: “Potevamo fare sei gol. Oggi era difficile, è una vittoria importante”

Fonseca: “Potevamo fare sei gol. Oggi era difficile, è una vittoria importante”

Il tecnico portoghese al termine del match: “I ragazzi hanno lavorato molto e fatto una buona partita”

di Redazione, @forzaroma

La Roma torna a vincere e fa felice Fonseca chiudendo il match con il primo clean sheet di questo campionato. L’allenatore giallorosso ha parlato al termine della partita. Le sue parole:

FONSECA A DAZN

Ci siete per il quarto posto.
E’ sempre importante vincere questo tipo di partite. Penso che abbiamo fatto una buona partita, abbiamo controllato sempre il match, abbiamo creato molte occasioni da gol. Abbiamo anche sbagliato un rigore, ma credo che i ragazzi abbiano lavorato molto, è una vittoria importante.

Il Lecce però è stato molto pericoloso.
Sì, su contropiede ha creato un paio di situazioni. Ma sappiamo che in questo tipo di partite può capitare, abbiamo perso qualche pallone ma potevamo vincere anche segnando 5 o 6 gol.

Ci racconta il gol di Dzeko.
Abbiamo recuperato alti la palla, poi un cross in una zona dove Dzeko è molto forte ma abbiamo avuto altre chiare occasioni per segnare.

Si riparte anche dalla rete inviolata.
Smalling e Mancini hanno fatto una buona partita. E’ importante anche non subire gol. L’importante è la dinamica di tutta la squadra, mi piace questo modo di giocare.

FONSECA A SKY

Cosa l’ha convinta di più oggi?
Potevamo fare 5-6 gol. Nel secondo tempo il Lecce non ha avuto occasioni. Stiamo trovando l’equilibrio di squadra. Sono contento perché non abbiamo preso gol e vinto. E’ sempre difficile vincere lontano da casa e oggi era importante.

Smalling sembra giochi da sempre nella Roma, si aspettava questo tipo di calciatore?
Ha fatto una buona partita come la scorsa. Mancini anche ha fatto una buona partita.

Sappiamo della fascite plantare. Come sta Pellegrini?
E’ un problema che dobbiamo risolvere. Ha giocato e anche bene, ma con dolore.

La coppia più affiatata in difesa?
Penso di avere fiducia in tutti i giocatori che ho. Mancini e Smalling hanno fatto una buona partita. Anche Fazio ha giocato bene le scorse volte. E’ difficile per me quando devo scegliere, ma sono contento perché abbiamo cambiato alcuni giocatori e la squadra ha mantenuto l’idea principale.

Soddisfatto di vincere anche 1-0 o preferisci vincere 4-3?
Io preferisco 1-0 (ride, ndc). Non mi piace soffrire, ma oggi potevamo fare 4-5 gol.

FONSECA A ROMA TV

Una vittoria sofferta ma importante per la Roma
Si una vittoria molto importante, non è facile vincere fuori casa. Tre punti pesanti potevamo fare 5-6 gol e abbiamo sbagliato anche un rigore. Nel secondo tempo il Lecce non ha creato nulla.

La Roma ha sbagliato qualche scelta negli ultimi metri
Sì abbiamo creato, troppa indecisione negli ultimi metri ma in questo momento abbiamo sbagliato

Differenze tra il primo e secondo tempo, la squadra nella ripresa è stata più incisiva
Il Lecce si è abbassato molto, avevamo poco spazio negli ultimi metri. Penso che abbiamo fatto una buona circolazione, non era facile

Due coppie nuove Diawara-Veretout e Smalling-Mancini. E’ soddisfatto?
Sì è molto importante che quando noi cambiamo, i giocatori riescano ad esprimersi bene. Diawara ha fatto una buona partita, Smalling e Mancini molto bene, non abbiamo concesso.

Testa alla prossima contro Wolfsberger
Dobbiamo pensare che non è una partita facile, loro hanno vinto 4-0 contro il Borusssia M’Gladbach. Dobbiamo cambiare qualche giocatore, non è facile giocare tante partite in poco tempo.

FONSECA IN CONFERENZA STAMPA

Nel primo tempo ci è mancata velocità nella circolazione della palla. Con Veretout e Diawara abbiamo difeso troppo bassi, non era semplice trovare varchi contro una squadra che si difende bene. È importante attrarre l’avversario da una parte e cambiare subito, nel primo tempo non lo abbiamo fatto. Negli ultimi trenta metri ci è mancato l’ultimo passaggio“.

Come hai visto il Lecce?
È una buona squadra, di valore. Aveva vinto le ultime partite fuori casa, che si è chiusa con ordine. Nel primo tempo ci ha impensierito in contropiede, ma credo la mia squadra abbia dominato. Per noi era importante vincere. Dopo il gol la partita si è un po’ spaccata perché il Lecce ha giocato in maniera diretta e noi ci siamo abbassati. Poi si sono creati varchi in avanti ed è qualcosa su cui dobbiamo lavorare: bisogna stare alti, anche per difendersi.

Quali sono le condizioni di Pellegrini e Mkhytarian?
Per quanto riguarda Mkhytarian non dovrebbero esserci problemi. Valuteremo tra oggi e domani la situazione di Pellegrini, che ha una fascite plantare da tempo. Oggi, come avete visto, ha dovuto lasciare il campo in anticipo.

Lei come Zeman?
Sarò sincero, non conosco nel dettaglio il gioco di Zeman. In ogni caso questa è la Roma di Fonseca.

Pareri sul Lecce?
L’atmosfera a Lecce è stata fantastica, è stato bello.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy