Florenzi torna su Roma-Empoli: “Dispiace aver lasciato la squadra in 10. L’importante è la vittoria”

Dopo aver ringraziato per i messaggi di auguri ricevuti, il vice-capitano giallorosso si è soffermato sul match di ieri: “Fondamentale aver ritrovato i 3 punti dopo una settimana difficile per tutti noi”

di Redazione, @forzaroma

Compleanno amaro per Alessandro Florenzi. Ieri il vice-capitano della Roma ha compiuto 28 anni, ma – nonostante la vittoria – non ha potuto festeggiare al meglio perché nella gara contro l’Empoli ha rimediato un‘espulsione per doppia ammonizione. A meno di 24 ore di distanza, il calciatore giallorosso ha voluto ringraziare i tifosi che gli hanno fatto gli auguri, scusandosi anche per aver lasciato la squadra in 10. “Grazie di cuore a tutti per gli auguri. Sento il vostro affetto e mi rende felice – scrive Florenzi su Instagram – Mi dispiace aver lasciato la squadra in dieci negli ultimi minuti, la cosa più importante è essere tornati a vincere dopo una settimana difficile per tutti noi. FORZA ROMA”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy