Florenzi: “Questi cali non hanno senso, dobbiamo avere il fuoco dentro”

Il numero 24 giallorosso ha commentato il brutto pareggio contro l’Austria Vienna, precisando poi: “Ho chiesto io il cambio”

di Redazione, @forzaroma

Al termine del pareggio europeo per 3-3 contro l’Austria Vienna, uno dei migliori in campo, Alessandro Florenzi, si è presentato ai microfoni dei giornalisti per commentare il match.

FLORENZI A SKY

Vi iniziano a preoccupare queste rimonte?
Non ci deve preoccupare, ci deve prendere un fuoco dentro che alle volte non abbiamo. Quando sei 3-1 all’80’ non puoi pareggiare. Devi tenere palla come hai fatto per tutta la partita, non si può prendere 2 gol in 2 minuti, a prescindere da chi c’è in campo. E’ questione di concentrazione, sono elementi che spesso mancano.

E’ il passaggio decisivo per esser una grande squadra?
Probabilmente si, non si possono avere dei cali così, degli alti e bassi che non hanno senso. Col 3-1 all’81’ devi prendere 3 punti e mandare a casa gli avversari con 0. Devi mandare avanti i propositi visti con Inter e Napoli da cui dobbiamo ripartire. Dobbiamo fare tesoro di questi errori e non farne altri domenica.

Non potete mai farvi mancare il ritmo e l’intensità.
Dobbiamo andare sempre a 200 all’ora, dare sempre tutti il 120% e non penso che stasera sia mancato impegno o altro. Quei 3 minuti sono stati frutto di concentrazione e non si deve ripetere. Ma condivido questo aspetto.

Voglio precisare poi che l’ho chiesto io il cambio, non voglio che altri si prendano colpe o che succedano situazioni… Non volevo stirarmi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy