Florenzi: “Partita non decisiva. Secondo posto? Pensiamo un match alla volta”

Le parole del terzino giallorosso, a pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Roma e Fiorentina

di Redazione, @forzaroma

A pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Roma e Fiorentina, è intervenuto ai microfoni dei giornalisti il terzino giallorosso, Alessandro Florenzi.

ALESSANDRO FLORENZI A ROMA TV

Partita decisiva?
Credo di no, ci sono altre finali dopo, dieci finali che poi sono le ultime dieci con 30 punti in palio, 33 con quelli di oggi. Dobbiamo cercare di fare il massimo possibile.

Impressionato dalla Fiorentina? Cosa ti piace dei viola?
Il loro gioco, è un gioco propositivo, giocano sempre la palla da dietro, li apprezzo per questo, fa piacere vederli giocare.

Sei vittorie consecutive, anche il secondo posto è possibile?
Pensiamo partita dopo partita, questo dev’essere il nostro pensiero, fare il meglio possibile.

FLORENZI A PREMIUM

Si è parlato di sfida decisiva.
Ci sono ancora 11 partite. Ogni partita va affrontata con la testa giusta cercando di fare un buon lavoro.

Primo test per la Roma di Spalletti?
Tutte le partite sono importanti e la Fiorentina non è lì per caso quindi ci sarà da sudare per noi come per loro.

FLORENZI SKY SPORT

Sette vittorie consecutive: siete cresciuti anche emotivamente?
Siamo cresciuti sotto tanti punti di vista. Lavoriamo, e questo lavoro sta dando i suoi frutti. Dobbiamo prendere il massimo da questo lavoro a partire da stasera.

Come vi preparate a giocare con e senza il centravanti?
Ci sono varie giocate che abbiamo provato per mettere in difficoltà la Fiorentina su questo piano.

Cosa temete di questa Fiorentina?
Il loro gioco è prorompente, l’allenatore ha subito imposto la sua idea di calcio che molti dovrebbero intraprendere perchè la Fiorentina gioca molto bene.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy