Florenzi, luce a San Siro: dal primo gol in Serie A al primo dopo il rientro dall’infortunio

Il jolly giallorosso ha un feeling particolare con Milano: cinque anni fa la prima rete con la Roma, questa sera il primo centro dopo il ritorno dal doppio crack al ginocchio

di Mirko Porcari, @MirkoPorcari

Da Milano a Milano. La quadratura del cerchio per Alessandro Florenzi si illumina sotto i riflettori di San Siro: nella Scala del calcio il suo primo gol in Serie A, nel settembre del 2012, gol di testa su cross di Francesco Totti per un sogno che diventa realtà.

Cinque anni e due gravissimi infortuni dopo, la rinascita di Florenzi passa per un gol (il primo dopo il rientro dal doppio crack al legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro) che cancella dubbi e paure: tiro di Nainggolan, respinta di Donnarumma e anticipo vincente del jolly giallorosso (546 giorni dopo l’ultima rete in campionato, contro la Lazio), la commozione che si stringe in un saluto verso i tifosi romanisti e la sensazione che da adesso in poi tutto sarà più bello.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy