FIGC, la Procura chiude il fascicolo su Preziosi per le dichiarazioni dopo Roma-Genoa

FIGC, la Procura chiude il fascicolo su Preziosi per le dichiarazioni dopo Roma-Genoa

Il patron dei rossoblù si era sfogato dopo il fischio finale del match dell’Olimpico a causa di un rigore non assegnato nel finale alla sua squadra

di Redazione, @forzaroma

“C’è stata malafede”, aveva provocato iil presidente del Genoa Enrico Preziosi nel postpartita del ko rimediato dai suoi contro la Roma, con tanto di controverso rigore non assegnato nel finale ai rossoblù. Sul patron dei liguri era stato aperto un fascicolo per “dichiarazioni lesive”, ma la Procura della Figc ne ha trasmesso la chiusura insieme a quelli relativi ad Aurelio De Laurentiis e Urbano Cairo. Come riporta ilmessaggero.it, nei prossimi giorni il procuratore Giuseppe Pecoraro, trascorsi i termini per la presentazione delle memorie difensive (previsto anche il patteggiamento), valuterà se procedere ad eventuali deferimenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy