Feyenoord-Roma, De Vrij: “Razzismo? No, la banana è una tradizione a Rotterdam”

“A proposito della banana gonfiabile (lanciata a Gervinho durante la partita di ritorno, ndr), so che lì è una tradizione e non ci sono assolutamente secondi fini dietro”

di Redazione, @forzaroma

Stefan De Vrij, difensore olandese della Lazio, torna a parlare di quello che è accaduto prima e Roma-Feyenoord e durante la partita di ritorno. Questo quanto riportato da lalaziosiamonoi:

I fatti a margine di Roma-Feyenoord? I compagni di squadra mi hanno fatto un sacco di battute, mi hanno chiesto se ero disposto a pagare i danni. Anche a proposito della banana gonfiabile (lanciata a Gervinho durante la partita di ritorno, ndr), so che lì è una tradizione e non ci sono assolutamente secondo fini dietro. Certo è che il Feyenoord dovrà convincere prima di tutto la UEFA. Felipe Anderson? Credetemi, questo ragazzo è veramente molto forte. Quello che riesce a mostrare ora è semplicemente straordinario”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy