Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Ferretti (medico Nazionale): “Spinazzola tornerà al meglio la prossima stagione”

Getty Images

Andrea Ferretti ha parlato degli infortuni di Zaniolo e Spinazzola: "Il recupero di Zaniolo assomiglia a quello di Ancelotti. Spinazzola è ottimista ma il recupero è lento"

Redazione

Andrea Ferretti, medico della Nazionale italiana, ha parlato ai microfoni di New Sound Level nella trasmissione "il Diabolico e il Divino", toccando tanti temi legati agli infortuni, tra i quali quelli di Zaniolo e di Spinazzola: "Zaniolo è tornato oggi in Nazionale. Sono stato testimone diretto del suo secondo infortunio, è stato un momento terribile e sono riuscito a condividere con lui il suo dramma. Per fargli coraggio gli raccontai la mia esperienza con Ancelotti, che ebbe anche lui un doppio crociato. Secondo me Nicolò sta ripercorrendo i passi di Carlo Ancelotti, sta recuperando bene, sta superando pienamente quelle che sono le prime fasi di paura che sono sempre presenti in casi del genere. Lo vedo tranquillo e con grandi margini di miglioramento".Ferretti ha poi proseguito parlando di Spinazzola e del suo infortunio che è stato molto più grave di quello che ci si aspettava: "Anche su Spinazzola sono stato testimone diretto dell'infortunio. La rottura del tendine d'Achille è un infortunio molto serio e la storia ci insegna che il pieno recupero è piuttosto lento. Ho rivisto Spinazzola prima di Natale alla festa della Federazione ed era molto ottimista, pur sapendo che il recupero non sarebbe stato immediato. Le verifiche vere in campo non sono ancora cominciate ma credo che la previsione più realistica sia quella di tornare per la fine di questo campionato, per essere in piena forma ad inizio della prossima stagione per poi essere al top per il mondiale. Come tifosi possiamo sperare in un recupero più veloce, ma non sarà facile tornare ai livelli delle partite precedenti all’infortunio".