Falcao: “Stavo per diventare allenatore della Roma, poi Viola si è ammalato”

Falcao: “Stavo per diventare allenatore della Roma, poi Viola si è ammalato”

Il Divino svela un intrigante retroscena sul suo passato nella Capitale

di Redazione, @forzaroma

Durante la premiazione del Golden Foot Award 2019, il Divino, Paulo Roberto Falcao ha svelato un intrigante “dietro le quinte” della sua esperienza giallorossa. Il fenomeno brasiliano ha dichiarato: “Stavo per firmare un contratto di due anni come allenatore della Roma quando Viola era presidente, ma in quel periodo lui si ammalò e morì e non se ne fece più nulla”. L’Ottavo Re di Roma ha aperto inoltre alla possibilità di un suo impiego sulle panchine d’Italia: “Se qualche società mi chiama faccio subito le valige per affrontare una nuova avventura italiana come allenatore. Come tecnico mi piacerebbe anche avere opportunità in Cina o nei Paesi Arabi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy