Europa League, nessuna udienza del Tas per il Milan: la Roma farà i preliminari

Europa League, nessuna udienza del Tas per il Milan: la Roma farà i preliminari

La corte giudiziaria non ha in programma il caso dei rossoneri, né quello del Manchester City che, salvo provvedimenti speciali (improbabili) salvano la loro partecipazione in Europa

di Redazione, @forzaroma

Adesso è praticamente ufficiale. La Roma comincerà la sua stagione il 25 luglio, passando dai preliminari di Europa League. Tramonta l’ipotesi di prendere il posto del Milan, che dopo il rimando di giudizio deciso dall’Uefa riguardo eventuali sanzioni nell’ambito Fair Play Finanziario, tira un sospiro di sollievo. Il Tribunale Arbitrale Internazionale dello Sport (TAS) non ha infatti in programma nessuna udienza che riguarda il Milan (o il Manchester City), da oggi al 14 giugno.

Sicura adesso dunque anche la partenza per il ritiro in montagna (a Pinzolo), mentre sarà da annullare la partecipazione alla International Champions Cup e la tourneé americana.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. noel - 4 mesi fa

    sarebbe un bene per l’aspetto fisico dei giocatori non partecipando all’ICP e la tournee americana.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy