Europa League, il Milan vince 3-2 nel finale. L’Atalanta pareggia a Lione, la Lazio fa 2-0 allo Zulte

I rossoneri dopo aver controllato il risultato per quasi tutta la partita subiscono la rimonta nei minuti finali, ma Cutrone risolve al 94′

di Redazione, @forzaroma

Nella seconda giornata di Europa League il Milan rischia di farsi beffare dal Rijeka dopo aver controllato il risultato per quasi tutta la partita. La squadra rossonera dopo essere stata rimontata sul 2-2, è riuscita a risolvere la situazione al 94′ grazie a un gol di Cutrone  che regala i tre punti agli uomini di Montella. L’Atalanta riesce ad ottenre un pareggio in casa del Lione grazie a una reta del solito Gomez. Nel turno delle 19 l’unica squadra italiana a essere scesa in campo è stata la Lazio contro la squadra belga dello Zulte Warengem. Per la squadra di Simone Inzaghi partita sbloccata da Caceido e chiusa grazie alla rete del 2-0 di Immobile. Nello stesso girone dei biancocelesti il Nizza di Balotelli ha travolto 3-0 il Vitesse, mentre lo Zenit di Roberto Mancini ha sconfitto per 3 reti a 1 il Real Sociedad.

ALTRI RISULTATI:

ASTANA-SLAVIA PRAGA 1-1

ATHLETIC BILBAO-ZORYA 0-1

BATE-ARSENAL 2-4

COLONIA-STELLA ROSSA 0-1

KONYASPOR-GUYMARES 2-1

LUGANO-FCSB 1-2

OSTERSUNDS-HERTA 2-1

VIKTORIA PLZEN-HAPOEL BEER SEHVA 3-1

ROSENBORG-VARDAR 3-1

SALISBURGO-MARSIGLIA 1-0

AEK-AUSTRIA VIENNA 2-2

BRAGA-BASAKSEHIR 2-1

EVERTON-APOLLON 2-2

LOKOMOTIV MOSCA-ZLIN 3-0

LUDOGORETS-HOFFENHEIM 2-1

M. TEL HAVIV-VILLAREAL 0-0

PARTIZAN-DINAMO KIEV 2-3

TIRASPOL-COPENAGHEN 0-0

SKENDERBEU-YOUNG BOYS 1-1

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy