Europa League, due vittorie per il mercato: ecco quanto può incassare la Roma dall’Uefa

I giallorossi vogliono vincere contro Young Boys e CSKA Sofia per centrare il bottino da 6,5 milioni. E a gennaio spendere per far crescere la squadra

di Redazione, @forzaroma

La Roma scende in campo questa sera contro lo Young Boys con l’obiettivo principale di chiudere i giochi nel girone A di Europa League e qualificarsi da prima. Per farlo ha bisogno di appena un punto, ma la squadra di Fonseca punterà senza dubbio alla vittoria. Sia perché in questi casi è sempre meglio non fare calcoli, sia perché portare a casa i tre punti vorrebbe dire anche incassare dall’Uefa un premio in denaro maggiore.

Vincere stasera e contro il CSKA Sofia giovedì prossimo nell’ultimo turno della fase a gironi, farebbe entrare nelle casse di Trigoria un cachet di 6,5 milioni di euro. Di questi, circa 4,5 sono già garantiti: 1,9 entrati grazie ai risultati ottenuti, 2 per la partecipazione alla competizione e 500mila per il passaggio ai sedicesimi. Inoltre, altri 570mila sono previsti per ogni vittoria. Se la Roma facesse due su due dunque nelle partite sarebbero restanti 1,140 milioni in totale. Soldi utili da utilizzare già nel mercato di gennaio, nel quale Fonseca spera di ottenere i rinforzi giusti per far crescere la squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy