Europa League, Lazio ko col Siviglia: quanti infortuni per Inzaghi. L’Inter passa a Vienna

Europa League, Lazio ko col Siviglia: quanti infortuni per Inzaghi. L’Inter passa a Vienna

I biancocelesti escono sconfitti dall’Olimpico a causa di un gol di Ben Yedder. L’Inter, invece, supera in trasferta il Rapid Vienna con un rigore trasformato da Lautaro Martinez

di Redazione, @forzaroma

Si conclude stasera la tre giorni europea che ha inaugurato la fase a eliminazione diretta. Dopo la Roma, stasera altre due italiane sono scese in campo alle 19: non è andata bene alla Lazio, che si è dovuta piegare al Siviglia nell’andata dei sedicesimi di finale di Europa League all’Olimpico. Una gara non giocata bene dalla squadra di Simone Inzaghi, che deve fare anche i conti con le numerose assenze: prima del match erano assenti Immobile, Wallace e Milinkovic-Savic, durante la partita il tecnico biancoceleste ha dovuto fare ricordo a tutti e tre i cambi causa infortunio. Si sono fermati, infatti, anche Luis Alberto, Parolo e Bastos. A decidere è stato un gol di Ben Yedder nel primo tempo, che costringe la Lazio a un’impresa al Sanchez Pizjuan. E tra due settimane c’è il derby. Va decisamente meglio all’Inter, che a Vienna si impone con il minimo sforzo: la squadra di Spalletti passa in casa del Rapid Vienna con il risultato di 1-0. La firma porta il nome di Lautaro Martinez su calcio di rigore nel primo tempo: l’argentino, senza diversi big lasciati a casa dal tecnico toscano, decide ancora una gara dopo i tre punti regalati a Parma. Stasera in campo il Napoli.

I risultati delle 19

Fenerbahçe-Zenit S. Pietroburgo 1-0 (giocata il 12/02)

BATE Borisov-Arsenal​​​​​​ 1-0

Galatasaray-Benfica 1-2

Krasnodar-Leverkusen 0-0

Lazio-Siviglia 0-1

Olympiakos-Dinamo Kiev 2-2

Rapid Vienna-Inter 0-1

Rennes-Betis 3-3

Slavia Praga-Genk 0-0

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy