El Zhar: “Stavo per firmare con la Roma, ma poi mi ha chiamato il Liverpool e ho cambiato idea”

El Zhar: “Stavo per firmare con la Roma, ma poi mi ha chiamato il Liverpool e ho cambiato idea”

L’attaccante svela il mancato approdo nel club giallorosso nel 2006: “Il mio agente non ne fu felice perché non era coinvolto nell’affare”

di Redazione, @forzaroma

Nel 2006 Nabil El Zhar, attuale attaccante dell’Al Ahli, sarebbe potuto essere il centravanti della Roma, poi un clamoroso dietrofront di mercato lo ha portato in Inghilterra. Lo racconta lui stesso a www.liverpoolecho.co.uk:  “Posso anche dirlo adesso perché non credo di averlo fatto fino ad ora, stavo per firmare con la Roma per 5 anni quando ho ricevuto la chiamata del Liverpoool e ho cambiato idea”. Poi aggiunge: “Nel momento in cui è arrivata la telefonata sono andato in Francia per fare tutto il possibile per firmare con i Reds. Mi volevano e dovevano solo mandarmi l’offerta via fax. Allora ho detto a mia madre che non appena lo avessi ricevuto sarei partito. Il mio agente non fu felice di questa scelta perché non era coinvolto nella trattativa”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy