El Shaarawy non gradisce la sostituzione: lo Shanghai Shenhua lo sospende

El Shaarawy non gradisce la sostituzione: lo Shanghai Shenhua lo sospende

L’ex attaccante della Roma è rientrato direttamente negli spogliatoi dopo il cambio nel match d’apertura del campionato e il suo club lo ha punito

di Redazione, @forzaroma

El Shaarawy sospeso. L’ex attaccante della Roma, che negli scorsi mesi ha ammesso anche la possibilità di tornare a Trigoria, si è reso protagonista di un episodio che ha fatto infuriare il suo club, lo Shanghai Shenhua. Secondo quanto riporta L’Equipe, il classe ’92 non ha gradito la sostituazione al 55′ nel primo match di campionato giocato sabato scorso contro il Guangzhou Evergrande, tornando direttamente negli spogliatoi invece di sederci in panchina con i compagni. Per questo, El Shaarawy sarebbe stato sospeso dal proprio club, che lo ha punito lasciandolo fuori nella partita di oggi contro lo Shenzhen, vinto 3-2 dallo Shanghai. L’ex giallorosso, però, è finito al centro delle polemiche per il suo atteggiamento.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy