Dzeko: “Siamo sempre stati consapevoli della nostra forza, ma dopo la Samp siamo cambiati”

Dzeko: “Siamo sempre stati consapevoli della nostra forza, ma dopo la Samp siamo cambiati”

Le parole dell’attaccante giallorosso: “Presto per dire se sia una sfida Champions, ma vogliamo vincere”

di Redazione, @forzaroma

A pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Roma e Napoli, Edin Dzeko (oggi capitano vista la panchina di Florenzi) ha parlato per presentare la sfida che vale tanto per la classifica e la zona Champions League. Ecco le sue parole.

DZEKO A ROMA TV

Arriva il Napoli per una sfida da Champions.
E’ ancora presto per parlare di Champions, però sicuramente è una bella sfida tra due squadre che giocano a calcio. Speriamo in una vittoria.

Siete più convinti della vostra forza dopo i successi con Milan e Udinese.
Noi siamo sempre convinti, speriamo di recuperare alcuni infortunati per la prossima sfida. Con assenze o meno, dobbiamo fare bene lo stesso.

Come stai?
Bene, sicuramente con la maschera vedo poco, di meno, però almeno posso correre…(ride, ndr).

DZEKO A SKY 

Come è intervenuto Fonseca sulla parte offensiva?
Non solo sulla parte offensiva, abbiamo parlato subito dopo la Sampdoria anche con il direttore. Ci hanno detto che così non va bene, non abbiamo fatto abbastanza per vincere quella partita. Così non si andava avanti. Poi siamo cambiati per bene e speriamo di continuare così.

E’ una sorpresa stare davanti al Napoli?
Non so se è una sorpresa o no, ma è ancora troppo presto per parlare di queste cose, c’è tanto da giocare. Oggi c’è il Napoli, tutte e due le squadre stanno bene, speriamo in una bella partita che possiamo vincere.

Trucchi per battere Manolas.
Kostas è tornato. Ho parlato con lui negli ultimi giorni, ci conosciamo bene. Vediamo, speriamo in una bella partita.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy