Dzeko rinnova con la Roma, Nainggolan esulta ma viene attaccato: “Mi avete massacrato, fate ridere” – FOTO

Il belga, ancora di proprietà dell’Inter, ha espresso la sua felicità per la permanenza del bosniaco in giallorosso, che quindi esclude il suo arrivo a Milano. I tifosi di fede nerazzurra non hanno gradito, poi la risposta del Ninja

di Redazione, @forzaroma

Edin Dzeko ha firmato il suo rinnovo con la Roma. L’attaccante bosniaco sembrava ormai destinato all’Inter e alla fine c’è stato il colpo di coda che lo legherà ai giallorossi fino al 2022. Una notizia che ha entusiasmato davvero tutto l’ambiente romanista, dai tifosi ai compagni attuali e passati con cui è rimasto in grandi rapporti. È stato il caso di Strootman e anche di Radja Nainggolan. Il centrocampista belga, passato lo scorso anno all’Inter dalla Roma per poi tornare a Cagliari (ma è ancora di proprietà dei nerazzurri), ha esultato per la permanenza di Dzeko a Trigoria commentando sui social. “Sei il migliore”, ha scritto sotto il post del numero 9 su Instagram, “Ben fatto” ha invece risposto al post pubblicato dal club giallorosso. Due frasi che non sono affatto piaciute ai tifosi dell’Inter, evidentemente scottati per il mancato arrivo di Dzeko in nerazzurro. Sono così partiti gli attacchi ai danni di Nainggolan, in risposta ai suoi commenti: centinaia di sostenitori interisti hanno scritto al Ninja. E lo stesso belga ha poi commentato con amarezza attraverso una story su Instagram: “Ora uno non può fare i complimenti a un ex compagno e amico che viene massacrato… Mi fa ridere questa cosa”. Poi la postilla agli indirizzi di Dzeko: “Per me sei ancora il migliore”. L’ennesimo episodio che testimonia, nonostante tutto, il legame di Nainggolan con i colori giallorossi: e i tifosi romanisti, anche in questo caso, non hanno mancato di far sentire il loro affetto nei confronti del loro ex Ninja.

 

SECONDO ROUNDNainggolan ha voluto rincarare poi la dose sempre su Instagram, continuando a spiegare i motivi della sua attività social “pro” Dzeko e ribadendo a gran voce l’amicizia che lo lega al bosniaco, nonostante non siano più compagni di squadra: “Non ho mai offeso l’Inter, ma il discorso è che uno non può fare i complimenti a Dzeko? Che c’entra con l’offendere l’Inter? Ma siamo tutti impazziti?“. Il Ninja ha poi fatto inoltre il paragone con l’arrivo di un altro suo amico, Romelu Lukaku: “Arriva Lukaku all’Inter ed essendo mio amico gli dico ‘spacca tutto’. Ho fatto lo stesso per Dzeko: è solo un discorso di amicizia tra ex compagni. Svegliatevi!“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy