Dzeko: “Più gioco e più mi sento bene. Siamo sulla strada giusta”

Le parole del centravanti giallorosso al termine del match vinto per 3-0 sul Benevento

di Redazione, @forzaroma

La Roma non si ferma: i giallorossi di Di Francesco hanno battuto il Benevento per 4-0 grazie alla doppietta di Dzeko e a 2 autogol dei campani. Al termine del match, il centravanti bosniaco ha rilasciato alcune dichiarazioni.

DZEKO A ROMA TV

Era importante confermarsi.
Ogni partita porta tre punti, non cambia niente contro chi giochiamo. Si dice che la Roma con le piccole ha dei problemi e noi abbiamo fatto il nostro oggi, come dobbiamo fare sempre concentrandoci su tutte le partite. Era importante vincere, ora tra poche ore giocheremo di nuovo.

Tanto turnover, ma siete compatti.
Siamo una squadra, se il mister cambia qualche giocatore il modo di giocare resta lo stesso, in allenamento come in partita. Non cambia niente, solo le gambe fresche dei giocatori che sono forti come quelli che hanno giocato di più. E’ meglio così, tutti hanno minuti nelle gambe in questo modo.

Ora non puoi più attaccare Di Francesco, attacca noi in studio. L’importante è che sabato segni altri due gol.
Va bene, non fa male.

Spesso costruisci la manovra tu, mi sembra più fluida.
Sì, deve essere così. Se il mister cambia dei giocatori non si cambia il modulo, vuole che giochiamo veloci e in verticale come si è visto.

Quanto vi brucia il ko con l’Inter?
Non andiamo indietro per favore, penso che fosse una sconfitta immeritata ma non si deve guardare indietro. Dobbiamo guardare avanti, c’è un’altra possibilità sabato per fare altri tre punti importanti.

Sei sempre più romanista.
Mi sento bene.

DZEKO A SKY

Sulla condizione.
Siamo all’inizio del campionato e non stiamo ancora in formissima. Io personalmente mi sento bene, così come la squadra e oggi l’abbiamo dimostrato. Siamo una squadra e se cambiano 2-3 giocatori non cambia niente, perché giochiamo sempre nello stesso modo. Siamo la Roma e dobbiamo continuare così, il mister sta facendo giocare tutti ed è buono perché tutti così possono mettere minuti sulle gambe.

Sul rendimento.
Io sono questo. Ora mi sento come quando giocavo in Inghilterra, solo il primo anno ho avuto qualche problema ma adesso sto bene.

Hai consigliato tu Kolarov a Monchi?
Certo.

DZEKO A PREMIUM

Grande prestazione, entri in ogni gol.
Sì, ma ogni vittoria e ogni partita portano tre punti. Non è importante con chi si gioca, ogni partita si deve giocare e se possibile vincere. Abbiamo fatto il nostro per bene, avanti così.

Cresce il gioco di Di Francesco?
Si dice che la Roma perde sempre punti con le piccole, quindi non ci sono partite facili. Abbiamo vinto una partita importante, dobbiamo crescere tutti insieme e siamo sulla strada giusta.

Sei sempre nel cuore dell’azione…
Mi piace questo gioco, più gioco e più mi sento bene, siamo ancora ad inizio campionato, la forma verrà con altre partite.

L’obiettivo è tornare in vetta?
Non pensiamo alla partita contro la Samp, ma partita per partita. Vogliamo vincere sempre la prossima.

L’Udinese è avvisata?
Si gioca tra qualche ora, sono avvisati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy