Dzeko: “Più importante vincere che giocare bene. Forse abbiamo pensato troppo al Milan”

Le parole del centravanti giallorosso dopo la vittoria in Champions League contro il Qarabag

di Redazione, @forzaroma

La Roma torna a vincere in Champions League lontano dall’Olimpico: a Baku i giallorossi hanno battuto il Qarabag per 2-1. Al termine del match, il centravanti giallorosso Edin Dzeko ha rilasciato alcune dichiarazioni.

DZEKO A PREMIUM

Soddisfazione personale?
Ho fatto qualche gol dopo l’Atletico… sì, era importante vincere, forse più di giocare bene. Dovevamo chiudere la partita nel primo tempo, dopo il gol è stato tutto più difficile. Abbiamo sofferto insieme, ma alla fine abbiamo preso i tre punti.

La Roma ha iniziato bene, poi il gol degli azeri vi ha complicato le cose.
Sì abbiamo iniziato benissimo con due gol, poi abbiamo subito la rete che ha dato fiducia agli azeri che hanno pressato lì davanti e noi non siamo più riusciti a fare il nostro gioco. L’importante sono i tre punti.

Il fatto di non giocare bene ma vincere è un salto di qualità?
Le grandi squadre sanno soffrire tutti insieme, anche questa è una qualità. Oggi non era facile al contrario di quanto si diceva. Forse stavamo pensando troppo alla gara contro il Milan.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy