Dzeko, l’esultanza fa impazzire i tifosi: “Sembra un ultrà. Bentornato capitano” – FOTO

Dopo il gol di Kumbulla che è valso il 3-3 finale, Edin è stato “beccato” a esultare come un tifoso al centro dell’area milanista. Un gesto che ha scatenato le reazioni dei romanisti

di Valerio Salviani, @vale_salviani

Nella Roma che pareggia 3-3 a San Siro c’è tanto: grinta, determinazione e voglia di non mollare. Tutte qualità che fanno innamorare i tifosi romanisti. Così come l’esultanza di Dzeko al gol di Kumbulla, che è valso il punto finale. Un grido liberatorio, in solitudine, in mezzo all’area del Milan. Il capitano giallorosso, criticato a inizio stagione per quel “sì” alla Juve, ora è tornato nei cuori dei tifosi: “Non lo vedevo così da Roma-Barcellona 3-0”, si legge in uno dei tanti commenti dedicati al numero 9. E ora chi non l’ha mai abbandonato scrive ironicamente: “Tranquilli, è rimasto controvoglia…”.

“L’esultanza di Dzeko è la cosa più bella e romanista di questa serata” scrive Filippo su Twitter. Spesso criticato per l’atteggiamento, ieri Edin ha lanciato il cuore oltre l’ostacolo: “Sembrava un ultrà” aggiunge un tifoso. “Ma ti sei slogato un braccio?” gli chiedono scherzando. Tanti, tantissimi i commenti di tifosi che hanno semplicemente ricondiviso quel gesto, appuntando due cuoricini giallorossi. “Bentornato capitano” aggiunge qualcuno, ma la realtà è che Dzeko non è mai andato via. E si vede.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy