Dzeko in Croazia, mare per Zaniolo: le vacanze dei romanisti tra relax e allenamenti personali

Lo staff giallorosso monitorerà costantemente l’attività dei calciatori lontano dalla Capitale, prima del raduno del 27 agosto

di Redazione, @forzaroma

Qualche giorno di relax per poi tuffarsi non nel mare cristallino d’Europa, ma nella prossima stagione. Tre sono le settimane di vacanza che lo staff giallorosso ha concesso ai calciatori, giorni in cui tutti quanti verranno però monitorati digitalmente nei loro allenamenti personalizzati, prima del raduno pre stagionale fissato per il 27 agosto. A riportarlo è Chiara Zucchelli su gazzetta.it, che spiega il programma dettagliato che Dzeko e compagni dovranno rispettare dalle località di vacanza scelte. Si andrà gradualmente da allenamenti a ritmo blando fino a esercizi singoli che verranno controllati tramite GPS. Inoltre l’indicazione generale è stata quella di evitare assembramenti o situazioni di pericolo in ottica Covid e, probabilmente, questo ha consigliato tutti quanti di evitare grandi spostamenti e rimanere vicini all’Italia. E quindi ecco che Dzeko ha scelto la Croazia, Dubrovnik nello specifico, per rilassarsi in attesa di tornare nella Capitale per diventare papà per la terza volta. Fazio e Florenzi hanno scelto la Spagna, come Pau Lopez, mentre Under e Kluivert sono tornati rispettivamente in Turchia e Olanda. In Sardegna Ibanez, come Nicolò Zaniolo. Il talento giallorosso infatti sbarcherà in terra sarda dopo qualche giorno con la famiglia in Liguria. Sono rimasti in Italia anche Mirante, Cristante e Mancini, Francia invece per il centrocampista Veretout.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy