Sabatini: “Spero che Dzeko non vada alla Juventus. Pallotta non amava Roma”

L’ex ds giallorosso: “Mio figlio è romanista, gli farebbe male vedere il suo capitano andare via così. Non torno a Trigoria”

di Redazione, @forzaroma

Nella vicenda Dzeko, Walter Sabatini tifa Roma. L’ex ds giallorosso portò Edin a Trigoria nel 2015 e ora si augura che la sua avventura possa continuare. Queste le sue parole rilasciate nell’evento di inaugurazione del calciomercato a Rimini: “Spero che non lasci la Roma. Lo spero per affetto familiare. Mio figlio lo adora, sarebbe una delusione insopportabile per lui e in parte anche per me. Però alla sua età è giusto che faccia una scelta congrua ma sarà meglio evitare la Roma da capitano”.

Sul un possibile ritorno a Trigoria chiarisce: “Nessuna tentazione. Ho un impegno con Bologna e con Saputo, sono un uomo di parola e onoro gli impegni”. Infine sull’ex presidente romanista Pallotta: “Non si è innamorato di Roma e della Roma. Non si fa calcio senza amore e passione. Il calcio senza passione vera è impraticabile, la sofferenza più grande del calcio degli ultimi mesi sono gli stadi vuoti. Il calcio senza la passione vera è Subbuteo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy