DiFra, rebus a centrocampo. Primo titolo per la Roma femminile: 4-0 alla Florentia

Ultimo giorno di relax per i giallorossi, domani alle 15 la ripresa a Trigoria

di Marco Prestisimone, @M_Prestisimone

Inizia domani la lunga settimana che porterà la Roma al primo tour de force dell’anno: domenica alle 12.30 all’Olimpico arriva il Chievo, dopo tre giorni sarà la volta della prima in Champions nella cornice del Bernabeu contro il Real Madrid. Ultimo giorno di riposo per la squadra di Di Francesco, che da domani tornerà nel centro sportivo di Trigoria con l’obiettivo di riscattarsi dopo la sconfitta last minute contro il Milan.

TRA VACANZE E RECUPERI – Mentre Fazio si rilassa a Sabaudia prima di rientrare a Roma, c’è un connazionale che Di Francesco sarà felice di riabbracciare: è Diego Perotti, che procede verso il recupero e punta alla convocazione con il Chievo, dando al tecnico un’ulteriore scelta sulla fascia sinistra. Intanto l’allenatore ex Sassuolo è pronto a tornare all’antico 4-3-3 dopo l’esperimento fallimentare della difesa a tre di San Siro: il rebus è a centrocampo, dove Pellegrini e Cristante hanno deluso quando sono partiti dal primo minuto contro l’Atalanta, non trovando entusiasmo neanche in nazionale (il primo è stato sostituito al 45’, il secondo addirittura in tribuna). Capitolo a parte merita Pastore, la cui perla di tacco è stata un lampo di colore in 270’ (360’ se aggiungiamo quelli dell’amichevole di Benevento) di grigio.

PRIMO TITOLO – Prima partita ufficiale e primo successo per la Roma femminile. Le ragazze giallorosse portano a casa il trofeo Luisa Petrucci con un 4-0 sulla Florentia al Tre Fontane dell’Eur. Dopo l’autogol di Vicchiarello a segno Simonetti e Serturini con una doppietta. Soddisfatti sia Sebino Nela che l’allenatrice giallorossa Elisabetta Bavagnoli: “Mi è piaciuto l’approcciole sue parole a fine partita -. Abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutte”. Ottima la prova anche dell’esterna Bonfantini: “Non vediamo l’ora di fare sul serio. Insieme possiamo arrivare lontano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy