Di Francesco: “Ho chiesto Berardi in passato, ma chi lavorava con me non ci ha creduto”

Di Francesco: “Ho chiesto Berardi in passato, ma chi lavorava con me non ci ha creduto”

Il tecnico della Samp si è espresso così riguardo l’attaccante neroverde

di Redazione, @forzaroma

E’ stato un ritorno dolce amaro quello di Eusebio Di Francesco al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Il tecnico della Sampdoria ha raccolto infatti la seconda sconfitta consecutiva stagionale, con un bottino preoccupante di sette gol subiti in 180 minuti. Tre di questi li ha messi a segno nella serata di oggi proprio Domenico Berardi, cresciuto e coccolato da Di Francesco negli anni al Sassuolo. L’allenatore blucerchiato si è espresso in questi termini sull’attaccante nel post partita ai microfoni di Rai Sport: “Non so perché Berardi sia ancora al Sassuolo. Lo avevo già chiesto in passato, ma chi lavorava con me non ha creduto nelle sue qualità“. Un riferimento, probabilmente, alla sua esperienza alla Roma, visto che più volte aveva provato a portare nella Capitale il centravanti neroverde.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy