Di Biagio: “Fonseca non dovrà farsi influenzare dal derby, la strada è quella giusta”

Di Biagio: “Fonseca non dovrà farsi influenzare dal derby, la strada è quella giusta”

L’ex tecnico dell’Under 21 Italiana aggiunge: “I ragazzi italiani sanno cosa significa giocare in questo contesto, l’anima italiana della Roma mi fa piacere”

di Redazione, @forzaroma

Gigi Di Bigio, in occasione del derby della capitale, ha concesso un’interivsta ai microfoni di Romatv, in cui esprime il suo pensiero sul calcio in Italia e  sull”attesissima sfida dell’Olimpico. Ecco le sue parole: “I nostri giovani giocano poco, le cose stanno migliorando ma siamo ancora lontani rispetto alle altre nazionali. Abbiamo 25-30 giocatori in rosa e a volte non riusciamo a sopperire a tutte le competizioni, con tutti questi giocatori che ballano tra le varie nazionali.

Il curriculum di Fonseca dice che allena da 10-15 anni ad altissimo livello, una crescita continua che gli ha permesso di andare spesso in Champions League. Dà coraggio alla sua squadra nonostante qualcuno dica che non ci sia stato equilibrio, ma secondo me la strada è giusta e non tornerà indietro da un mese e mezzo di lavoro per un pareggio in casa. Non dovrà farsi influenzare dal derby, dovrà continuare a crescere. Ci sono molti ragazzi che ho allenato, Zappacosta, Cristante, Zaniolo, Pellegrini. I ragazzi italiani sanno cosa significa giocare in questo contesto, l’anima italiana della Roma mi fa piacere. Penso che la Roma sia messa bene, Mancini è una certezza e vedrete che Zappacosta farà bene. Il centrocampo padroneggerà nei prossimi anni con Pellegrini, Cristante e Zaniolo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy