Derby, la Sud a Pallotta: “Ti vogliamo in Curva con bandiera e cartello”

“L’abbiamo detto forte chiaro e lo ribadiamo che attendiamo una VERA presa di posizione da parte della società a favore della sua gente e non quella farsa a cui abbiamo assistito nei giorni scorsi…” scrive in una nota la curva Sud

di Redazione, @forzaroma

La Curva Sud prende di nuovo la parola e lo fa rilasciando una nota giunta in serata in redazione. Il settore più caldo del tifo romanista sta disertando lo stadio, contestando le norme attuate dal Prefetto di Roma Franco Gabrielli.
I rappresentanti della Curva sono venuti in possesso di una lettera indirizzata alla società giallorossa avente come oggetto le “problematiche concernenti le partite di calcio professionistico allo stadio Olimpico di Roma”, nella quale vengono elencate le misure che poi sarebbero state adottate, tra cui l’innalzamento delle barriere nel settore Curva Sud e la riduzione della capienza delle stesse.
Ecco il comunicato emesso dalla Sud:

Ci siamo lasciati dicendo che non avremmo fatto altri comunicati ed infatti questo non lo è, questa la prova assoluta che la AS Roma sapeva e che non ha mai tutelato i suoi tifosi, tacendo sulle barriere, sui posti cambiati e sui posti che non sarebbero più esistiti; posti comunque venduti in abbonamento facendo cassa prima ancora della fine dello scorso campionato, ma non rimborsabili. L’abbiamo detto forte chiaro e lo ribadiamo che attendiamo una VERA presa di posizione da parte della società a favore della sua gente e non quella farsa a cui abbiamo assistito nei giorni scorsi… Se questo è il meglio che l’AS Roma riesce a fare per tutelare i propri tifosi, allora non rimane altro che attendere che il presidente mantenga almeno una delle tante promesse fatte…

C’mon James ti vogliamo in curva sud con bandierina e cartello in mano
al derby!
Nessuno può comprarci perché noi non siamo in vendita..
Collusi e complici mai!

IMG_1302

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy