Defrel: “Sono sicuro che finiremo davanti alla Lazio. I miei gol arriveranno, Dzeko è concentrato”

Il francese aggiunge: “Sono certo che torneremo forti come prima, con la sosta abbiamo recuperato energie mentali. Nessuno di noi pensa al mercato”

di Redazione, @forzaroma

Con le difficoltà di formazione dovute alle contemporanee assenze di Perotti ed El Shaarawy, contro la Samp Di Francesco ha rilanciato dal primo minuto Gregoire Defrel, che ora si gioca una maglia anche per la sfida di domenica sera. L’ex Sassuolo, tornato dopo l’ennesimo infortunio, ha parlato del momento dei giallorossi ai microfoni di Sky Sport:

Sei pronto a fare il primo gol?
Io sono pronto, ma prima di tutto mi aspetto la prestazione, voglio tornare a fare le mie prestazioni e ritrovare le sensazioni che avevo prima. Il gol sono sicuro che arriverà presto.

La principale difficoltà del passaggio dal Sassuolo alla Roma? Colpa delle pressioni o degli infortuni?
Un po’ tutti e due, è vero che passare dal Sassuolo alla Roma ti cambia tantissimo, la pressione gioca un po’ ma ho avuto anche degli infortuni. C’è solo da lavorare, di gol ne ho fatti e so che ne farò anche qui.

Sul mercato: credi nel progetto o hai ascoltato le offerte che ti sono arrivate?
Ho letto le notizie, ma il mercato è l’ultima cosa a cui penso. Penso solo alla Roma e a fare bene qui.

Come mai vi siete fermati?
Siamo in un momento così così, abbiamo fatto vedere di essere una grande squadra, siamo arrivati primi in Champions e abbiamo fatto grandi partite in campionato, poi abbiamo avuto delle difficoltà, tra infortuni e altro, senza cercare alibi. E’ un momento duro.

Fatto mentale o fisico?
Penso sia più mentale. Io sto vedendo meglio la squadra dopo la sosta, stiamo recuperando energie mentali e sono sicuro che arriveranno le vittorie.

Con la Samp siete tornati a creare tanto.
Sì, la squadra la sto vedendo meglio, abbiamo creato tanto facendo un ottimo primo tempo. Quello che ci chiede il mister lo abbiamo visto in questa partita. Il mister ci ha detto che domenica dobbiamo fare la stessa cosa che abbiamo fatto nel primo tempo e se lo faremo concentrati fino alla fine porteremo a casa i tre punti.

Com’è Di Francesco nelle difficoltà?
Lo conosco da due anni, è sempre stato così. Cerca sempre il lavoro e l’attenzione, non cambiamo lavoro.

Ha il controllo del gruppo?
Sì, anche con le voci di mercato li vedo tutti concentrati a dare il massimo. La squadra la vedo meglio dopo la sosta.

Dzeko non ti dice di giocare al posto suo magari?
Ci scherziamo nello spogliatoio, ma vedo tutti concentrati al massimo.

Sui tuoi infortuni: come stai?
Non era un problema grosso, il ginocchio era gonfio ma ora è tornato bene. Mi manca la condizione e un po’ di forza, ma sono tranquillo. Ho tanta voglia di dimostrare, è vero che ho fatto poco.

La Lazio si è allontanata: vuoi rassicurare i tifosi?
La Lazio gioca bene, è una buona squadra ma sono sicuro che siamo più forti come abbiamo fatto vedere al derby. Torneremo così forti e finiremo davanti alla Lazio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy