news as roma

De Sisti: “La Roma deve eliminare i problemi di concentrazione”

De Sisti: “La Roma deve eliminare i problemi di concentrazione”

L'ex giallorosso sullo Special One: "Siamo tutti tifosi di Mou, cattura l'attenzione della gente ed è un trascinatore"

Redazione

La situazione della Roma continua a far discutere. Una sola vittoria in sette partite, con quindici gol subiti e sette fatti. Anche l'ex giallorosso De Sisti ha fatto un'analisi della squadra e del tecnico portoghese: "La squadra era partita molto bene e con entusiasmo e poi ha avuto problemi di assestamento. Ci sono stati contraccolpi pesanti e qualche ingiustizia ma sono convinto che ritroveranno entusiasmo. Stanno pagando lo scotto di un contraccolpo e in più qualche giocatore deve entrare in forma. La Roma può lottare per la Champions, deve pensare a se stessa e ad ottenere risultati. A mio parere è destinata a riprendersi".

Sempre ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, l'ex centrocampista ha poi parlato dello Special One: "Siamo tutti tifosi di Mou, è uno che incuriosisce per quel che fa e dice, cattura l'attenzione della gente ed è un trascinatore. Certo, la Roma non deve passare sotto i ferri di squadre come il Venezia che comunque giocano bene ed esaltano il lavoro del tecnico. Ce ne sono di bravi come anche Italiano e Dionisi. La Roma non deve perdere colpi con le medio-piccole, eliminando problemi di concentrazione, Ci sono anche i torti arbitrali, episodi determinanti, ma credo che questo momento passerà e anche la sosta servirà peer rimettere a posto alcune cose".