De Rossi: “Vedo un grande futuro per questa squadra”(VIDEO)

di finconsadmin

Ecco le parole di Daniele De Rossi ai microfoni di Roma Channel e Sky Sport dopo Roma-Atalanta 3-1.

DE ROSSI A ROMA CHANNEL
Che partita è stata?
Quando hai giocatori forti tecnicamente gli altri fanno sempre fatica. Siamo organizzati e abbiamo giocatori davanti con qualità che possono creare superiorità in ogni secondo. E poi i vari Toloi, Taddei, gente che non ha iniziato la stagione da titolare, ma che è forte quanto i presunti titolari.
Mi racconti il salvataggio su Denis.
Non l’ho rivisto ma è stato tipo quello su Pandev che se non fa l’uscita Castan o Morgan non vale niente. Tante volte sono io a fare le chiusure, ma oggi ho io il merito. Ma è sempre un lavoro di squadra.Complimenti. Fisicamente ti ho visto molto sciolto. A che punto sei da questo punto di vista?
Ogni volta che dico che sto bene succede qualcosa. Ho avuto quell’infortunio ma opi basta, sono cose che metti in preventivo. L’anno prossimo dovremo fare molta piùù attenzio al recupero perchè le fatiche saranno di più ed il ritmo si alzera. Ma vedo un grande futuro.Ti stai riproponendo in area avversaria e stasera fai un assist importantissimo.
Il mister vuole che io rimanga quasi sempre dietro a creare superiorità. E’ bello andare avanti a fare assist e gol ma quando guardo i gol subiti mi sento partecipe di questo grande risultato.Ljajic aveva bisogno di questo gol?
Tutti ne abbiamo bisogno. Non è un talento che deve essere cestinato troppo presto. Si sente dire che ha problemi caratteriali o col mister, ma è un ragazzo stupendo ed è un talento che non possiamo permetterci di sottovalutare o bruciare.

 

 

DE ROSSI A SKY

Federico Buffa tra poco andrà in onda con uno speciale sui Mondiali: la tua forma stasera era da Mondiale?
Speriamo di arrivarci. Hai fatto il paragone con me e Federico Buffa, grazie perché lo amo.

 

In te c’è un pizzico d’orgoglio per le tue prestazioni dopo la strana idea di qualcuno che non ti credeva in grado di giocare centrale a centrocampo? 
L’anno scorso è stata un’annata negativa per me e la squadra. Pensare all’anno scorso in un’annata così bella e positiva ci toglie le energie. Continuiamo a pensare a questo campionato. L’anno scorso si poteva fare meglio ed anche io potevo fare meglio.

 

Pensi che questa squadra possa avere la stessa personalità?
Credo che è una situazione analoga a quella della nostra Roma Christian (rivolgendosi a Panucci, ndr). Era una Roma che si faceva valere in Europa, anche se in Italia non sempre faceva benissimo. Giocare in Europa è differente. Penso comunque che potremo fare grandissime cose anche in Europa.

 

http://youtu.be/lev1kaQTkMw

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy