De Rossi, lezione di calcio e di vita: dopo la sconfitta è l’unico a fermarsi con il tifoso in sedia a rotelle – FOTO

De Rossi, lezione di calcio e di vita: dopo la sconfitta è l’unico a fermarsi con il tifoso in sedia a rotelle – FOTO

Daniele ha scattato una foto con il giovane Facundo, che aspettava i giocatori dopo la partita con l’Almagro

di Valerio Salviani, @vale_salviani

Numeri: la prima partita di De Rossi con il Boca Juniors si è chiusa con un gol, un cartellino giallo (con annessi insulti in spagnolo all’arbitro “primo fallo e già mi ammonisci…”, vedere video allegato), almeno tre ovazioni, un gol evitato e un colpo da fenomeno, fatto a partita finita. Nel tunnel dello stadio Ciudad de la Plata ci stava Facundo, un hincha del Boca speciale. Speciale perché con 0 gradi percepiti ha deciso di muoversi da casa con la sua sedia a rotelle, per vedere la partita della squadra del cuore. Nonostante la sconfitta ai rigori ed l’eliminazione dalla Copa Argentina con l’Almagro, squadra di seconda divisione, Facundo ha aspettato i suoi idoli per provare a strappare un ricordo.

I giocatori del Boca sono andati via scuri in volto per il match appena perso. Uno solo ha deciso di fermarsi: Daniele De Rossi. L’ex capitano della Roma si è abbassato e ha scattato la foto con Facundo e con il suo papà. Un gesto semplice, che il giovane tifoso ricorderà per tutta la vita. Uno di quei gesti che fanno la differenza.

Foto Twitter Maxi Friggieri

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy