De Rossi, emozione senza fine. Riccardi: “Un onore”. Calafiori commosso – FOTO

De Rossi, emozione senza fine. Riccardi: “Un onore”. Calafiori commosso – FOTO

Il capitano giallorosso è stato soprattutto un punto di riferimento per i giovani

di Redazione, @forzaroma

L’addio di Daniele De Rossi è stato un trauma importante per tutti i suoi compagni, che sentiranno forte la mancanza del loro capitano e punto di riferimento. Soprattutto sarà difficile per i più giovani, che da lui hanno imparato tanto e che hanno visto in lui l’idolo e l’esempio più importante. “È stato un onore capitano”, il saluto di Alessio Riccardi: il classe 2001 è il talento più luminoso della cantera romanista, in tanti sperano possa diventare un simbolo. Emozionante anche la dedica di Riccardo Calafiori, giovanissimo difensore che ha trovato in De Rossi una spalla importante durate il recupero dal grave infortunio. “Poi ritorna, perché non posso fare senza”, ha scritto su Instagram nel video del loro commovente abbraccio la sera dell’addio del capitano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy