De Rossi e il futuro lontano da Roma: ancora dubbi sulla nuova destinazione

De Rossi e il futuro lontano da Roma: ancora dubbi sulla nuova destinazione

Sulla prossimo anno l’attuale capitano giallorosso ha glissato: “Vedremo cosa succederà, anche perché tutto questo è un qualcosa di nuovo. Dovrò parlare con la mia famiglia”

di Redazione, @forzaroma

Un fulmine a ciel sereno. Questo l’effetto della notizia riguardante il futuro di Daniele De Rossi. Un addio al mondo Roma che ha spiazzato gli addetti ai lavori, ma soprattutto i tifosi, attesi ora a metabolizzare di nuovo la partenza di una bandiera, dopo la ferita ancora aperta relativa a Francesco Totti. E adesso? Una domanda che si sta facendo e si farà il tifo romanista. Una quesito, però, che che si sarà fatto più volte anche lo stesso De Rossi, ammettendo più volte in passato il fascino per un’avventura negli USA o in Sudamerica. Nonostante questo nella conferenza stampa di oggi ha voluto ancora glissare circa la sua prossima destinazione: “Dovrò pensare a qualcosa di nuovo, a trovarmi una squadra ad esempio. Dovrò parlare con la mia famiglia, il mio procuratore ma soprattutto con me stesso. Vedremo perché per me è un qualcosa di nuovoHo sentito qualcosa, ma non ho chiesto niente a nessuno, perché non volevo distrarre me stesso dalla corsa Champions. Dopo controllerò tra i 500 messaggi se ci sono offerte, anche perché ho voglia di giocare e sarebbe un torto che mi farei se smettessi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy