De Priamo (Fratelli d’Italia): “Martedì commissione sulle barriere, speriamo di aprire una riflessione seria”

Il consigliere comunale e vicepresidente dell’Assemblea Capitolina aggiunge: “Auspichiamo che tutti i soggetti invitati siano presenti, è un provvedimento punitivo verso la tifoseria organizzata”

di Redazione, @forzaroma

Sempre centrale il tema delle barriere all’interno dello Stadio Olimpico, argomento centrale della protesta dei tifosi di Roma e Lazio. “Martedì 15 novembre si terrà la commissione Sport richiesta da Fratelli d’Italia sul tema delle barriere divisorie nelle curve dell’Olimpico e sulla nuova disciplina di viabilità durante gli eventi sportivi”, è l’annuncio tramite una nota ufficiale di Andrea De Priamo, consigliere comunale e vicepresidente dell’Assemblea Capitolina.

De Priamo prosegue: “Riteniamo questo appuntamento molto importante perché per la prima volta Roma Capitale e in generale le istituzioni pubbliche affronteranno un tema che ha una rilevanza sociale nella nostra città. Auspichiamo che tutti i soggetti invitati, le società di calcio, la Prefettura, il Coni ed i vari uffici siano presenti e che si possa aprire una seria riflessione su un provvedimento, quello delle barriere che dividono le curve, che appare punitivo verso la tifoseria organizzata nel suo complesso senza avere al contempo una particolare utilità“.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy