Dan Meis spiega le nuove immagini dello Stadio “La Curva Sud sarà un muro di tifosi ideato per intimidire gli avversari” – FOTO

L’architetto americano, ideatore del progetto, non ha potuto partecipare alla presentazione ma tramite il sito web ufficiale della Roma spiega le principali novità

di Redazione, @forzaroma

Dan Meis, l’architetto che ha concepito il nuovo, splendido Stadio della Roma illustra agli appassionati 10 nuovi spazi della futura casa giallorossa.

“Questa è la vista del campo dal livello “Suite”, guardando verso il lato sud. La Curva Sud è un’entità autonoma, così come l’insieme dei posti a sedere. Un muro di tifosi quasi continuo, per poter intimidire le squadre avversarie. Nei giorni in cui non verranno disputate partite, la Curva Sud verrà utilizzata come uno spazio da 15.000 posti per piccoli concerti, spettacoli ed eventi”.
“Nel rievocare uno dei simboli più noti e amati di Roma, il Colosseo, il progetto prevede uno stadio ultra moderno in vetro e acciaio, avvolto in una sorta di “tenda” trasparente: si tratta di uno schermo di pietra che avvolge lo stadio, altro non è che una dinamica interpretazione contemporanea degli archi di pietra della famosa arena. Una copertura semitrasparente, invece, protegge i posti a sedere dalle intemperie”.

“Rialzata su di una piazza per accogliere un parcheggio organizzato su due livelli, la scalinata principale regala un accesso mozzafiato allo stadio e alle attività circostanti. Ben in vista, di fronte ai principali percorsi pedonali, c’è l’entrata della Curva Sud, fiancheggiata su entrambi i lati dai principali ingressi riservati al pubblico e dalle entrate VIP”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy